Qualità

“L'eccellenza non si identifica con un risultato preciso. Fa parte, piuttosto, dello spirito di un'organizzazione, è un processo che non finisce mai ”Lawrence M. Miller 

 

La S.T.T. srl in considerazione della crescente richiesta da parte del mercato di standard qualitativi consolidati, e convinta dei miglioramenti interni conseguibili con lo sviluppo di una cultura della qualità, ha in atto un Sistema per la gestione della Qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 dal 1997. Inoltre l'azienda gestisce il ciclo produttivo secondo le modalità dettate dalla norma AIAG CQI-9. In conseguenza a ciò  per raggiungere gli obbiettivi di qualità la S.T.T. ha adottato al proprio interno un sistema di autocontrollo molto severo e si è avvalsa dei seguenti strumenti: Durometri, Durometri superficiali, Durometro portatile, Durometro Vickers,un Microdurometro, un Microscopio metallografico, un Analizzatore di carbonio e zolfo, strumenti di Taratura termocoppie e strumenti di controllo temperatura, vari strumenti per Controlli dimensionali e un Analizzatore CO/CO2 . E' importante sottilineare che in S.T.T. sono controllate istantaneamente, tramite una rete informatica ,le temperature e la composizione dell’atmosfera di lavoro di tutti i forni; questi dati vengono archiviati giornalmente e sono a disposizione per eventuali consultazioni.

Nel nostro laboratorio si eseguono: • Analisi metallografiche • Controlli di strutture • Traversi di durezza • Controllo durezza superficiale • Analisi di carbonio e zolfo • Controlli di densità.Tutta la documentazione tecnica degli esami effettuati viene rilasciata al cliente. Nel laboratorio Merceologico vengono controllate le variazioni dimensionali dei particolari; si studiano le variazioni dimensionali delle varie fasi del processo di trattamento termico e si possono inoltre eseguire controlli di Densità sui materiali.

Cliccare qui per visualizzare il nostro certificato UNI EN ISO 9001:2015

Cliccare qui per visualizzare il nostro organigramma

Per avere maggiori informazioni tecniche e qualititative sul lavoro da noi svolto rimandiamo al seguente articolo pubblicato sulla rivista "Quaderni Tecnologici" del mese di ottobre 2002 TRATTAMENTI TERMICI PER GLI STAMPI CONSIDERAZIONI E CONSIGLI di Franco Trombetta. Per leggere l'articolo Cliccare qui

 

sala controllo
laboratorio metallografico e analisi
Durometro superficiale Vickers
Analizzatore di carbonio e zolfo